Consigli sull’udito

Cosa fare col prurito alle orecchie?

prurito alle orecchie
Come liberarsi del prurito alle orecchie
87.3Kviews

A quanti di voi sarà capitata quella spiacevole e fastidiosa sensazione di prurito alle orecchie?

Immaginiamo a molti, dato che non è un fenomeno così raro. Soprattutto in concomitanza di raffreddore o allergia primaverile, il prurito alla gola e alle orecchie è quasi insopportabile. Il primo istinto è quello di volersi ovviamente grattare, per alleviare il prurito, ma un comportamento del genere è sbagliatissimo.

Bisogna chiarire che il prurito alle orecchie non è una patologia ma un sintomo e solo la visita da uno specialista può accertarne la causa. Ci sono dei rimedi capaci di donare sollievo momentaneo, ma solo risolvendo il disturbo che l’ha causato lo si può eliminare del tutto.

Quali sono le cause del prurito alle orecchie?

All’origine del prurito alle orecchie possono esserci diversi fattori scatenanti, di natura più o meno lieve. Una delle cause più frequenti è un’infezione, accompagnata solitamente da infiammazione, ossia dal gonfiore e dall’arrossamento dell’orecchio.

Le infezioni all’orecchio più comuni sono le otiti esterne, anche note come otiti del nuotatore (perché causate dalla stagnazione dell’acqua nell’orecchio), oppure il mal di gola, la varicella o le micosi. Tuttavia, per accertare e curare questi disturbi, è necessaria una visita da un otorinolaringoiatra. Altre origini del prurito alle orecchie possono essere le desquamazioni dovute agli eczemi, le allergie scatenate dall’uso di determinati cosmetici, detergenti o dai materiali dei bijoux da orecchio.

Come alleviare il fastidio?

Una volta accertata la patologia che ha dato origine al prurito alle orecchie, si può procedere alla relativa strada per la guarigione.

Contro le infiammazioni da infezione, occorre eliminare il disturbo che l’ha causata. Lo specialista potrebbe consigliare creme cortisoniche o antifungine. Nel caso di prurito alla gola e alle orecchie causato dall’allergia, potrebbe consigliare invece degli antistaminici.

Rimedio naturale per trovare sollievo dalla voglia di grattarsi? Instillare con un contagocce una soluzione a temperatura ambiente di olio di oliva o di aloe vera, che doneranno un piacevole alleviamento dall’insopportabile prurito.

 

Hai bisogno di un controllo uditivo? Prenota subito un appuntamento gratuito in uno dei nostri centri affiliati più vicini a casa tua!

Lascia una risposta

specialisti dell

specialisti dell'udito

La risposta alle tue domande
Specialisti dell'udito è una rete di professionisti distribuita su tutto il territorio nazionale, che conta più di 600 centri acustici in tutta Italia.