AudioprotesistiGli specialisti

Ipoacusia sintomi: quali sono i segnali per riconoscerla?

ipoacusia sintomi
803views

L’abbassamento della soglia uditiva, o meglio ipoacusia, è un problema che colpisce circa 7 milioni di persone in Italia.

Bisogna comprendere, però, che l’ipoacusia è un processo lento e graduale, cha varia da persona a persona e che può manifestarsi in modi e tempi differenti.
Più in generale i sintomi sono accomunati da una difficoltà nel sentire i suoni nelle diverse situazioni di ascolto, come ad esempio durante le conversazioni in ambienti rumorosi o di fronte a parole pronunciate a bassa voce o bisbigliate all’orecchio, al telefono o ascoltando la radio, la televisione o qualsiasi altra fonte o dispositivo sonoro.

È evidente che un calo uditivo influisce sulla qualità della vita in generale: sono numerose le ricerche specifiche che dimostrano come le persone con ipoacusia tendono più facilmente ad isolarsi, riducendo la partecipazione alle attività sociali, ludiche o religiose che arricchiscono e rendono piena la vita di ogni giorno.

Ipoacusia: quali possono esserne le cause?

Le cause dei problemi di udito possono essere numerose, ma più in generale possiamo asserire che il calo uditivo è spesso associato all’avanzamento dell’età. In verità, diversi fattori influenzano la buona salute dell’udito: l’esposizione prolungata a rumori forti e improvvisi; fattori ereditari (dovuti ad esempio alla trasmissione del gene Connexina 26), le infezioni causate da batteri e virus (quali otiti, scarlattina, rosolia, meningite), l’otosclerosi che compromette la mobilità dei 3 ossicini presenti nell’orecchio medio, in particolare la staffa, l’abuso di farmaci ototossici (soprattutto antibiotici), l’abuso di alcool e anche il fumo. La riduzione della sensibilità uditiva può essere legata a differenti parti dell’orecchio; per questo esistono diverse tipologie di apparecchi acustici costruiti per adattarsi all’orecchio di ognuno in maniera ergonomica.

Lascia una risposta

Andrea De Luca

Andrea De Luca

Audioprotesista e organizzatore di corsi di formazione
Andrea De Luca, nato il 01/10/1973, si è laureato nel 2005 in Audioprotesi e, dal 2006 è stato organizzatore di corsi di formazione per la gestione dei conti economici, delle risorse umane delle filiali, presso la società di formazione Variale – Logotel con sede a Milano. Dal 1991 collabora con Storz Italia – Verona, come agente di riferimento in tutta la Regione Sicilia per la commercializzazione di materiale elettromedicale all’avanguardia. Dal 1997 in poi inizia la sua stretta collaborazione con Amplifon SPA, dove diventa direttore di distretto per le regioni di Sicilia, Puglia, Lazio e Lombardia. Dal 2012 diventa Audioprotesista - imprenditore e rivenditore per la Città di Palermo e provincia, di ausili per l’udito.