Gli specialistiOtorini

Sordità e diabete

sordita e diabete
419views

Il diabete mellito è una patologia che colpisce il 5% della popolazione adulta italiana.

Si distinguono tre tipi di diabete :

  • Tipo 1 : giovanile o insulino dipendente legato ad un disordine del sistema immunitario che blocca la produzione di insulina .
  • Tipo 2 : la forma più comune di diabete , e da sola rappresenta il 90% dei diabetici .
  • Tipo 3 : definito anche gestazionale.

Al diabete si possono associare svariate complicanze cliniche di natura vascolare e neurologica.

Il diabetico soffre di un danno alle pareti dei vasi sanguigni , in particolare del microcircolo dei vari organi ( rene, cuore, cervello, occhi, orecchi).

Questo danno comporta la mancanza di adeguato apporto sanguigno ( e quindi di ossigeno) a carico dell’orecchio interno. Al disturbo vascolare si associa una neuropatia con conseguente alterazione dell’impulso a livello del nervo acustico ( cocleopatia diabetica ).

L’alterazione quindi del sistema vascolare neurale dell’orecchio interno provoca una ipoacusia neurosensoriale.

Il danno maggiore è a carico delle frequenze medie ed acute, con conseguente difficoltà della comprensione specie per le consonanti FRICATIVE ( S, H ,TH ) modificando la qualità della vita di relazione.

Il deficit uditivo inoltre, specie nell’anziano , si accompagna ad un decadimento cognitivo con conseguente limitazione della vita sociale.

E’ quindi importante monitorizzare la funzione uditiva nel diabetico , specie nell’anziano e in quello soggetto a trauma acustico cronico, che sono predisposti ad un progressivo aggravamento dell’ipoacusia già presente , per valutare anche una precoce protesizzazione ed evitare l’isolamento sociale.

Lascia una risposta

Gianfranco Cupido

Gianfranco Cupido

Docente universitario di Otorinolaringoiatria
Gianfranco Cupido, nato a Palermo il 04/03/1947, laureato in Medicina e Chirurgia nel 1971, con specializzazione conseguita nel 1974 in “Otorinolaringoiatria e patologia Cervico-Facciale”. Nel 1978 ha conseguito l’idoneità nazionale ad Aiuto di Otorinolaringoiatria e dal 1980 al 1992 è stato un rinomato Ricercatore Universitario. In seguito è stato nominato Professore Associato in Foniatria nel 1980 e attualmente ricopre questo ruolo presso l’Università di Palermo. Ha diverse docenze nelle scuole di specializzazione in Otorinolaringoiatria, Oncologia medica, Chirurgia toracica, Medicina interna, Chirurgia di urgenza e inoltre è docente dei corsi di Laurea in Fisioterapia e Logopedia. Il prof. Gianfranco Cupido è autore di 130 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali ed è Presidente del corso di Laurea in Logopedia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Palermo. Partecipa a congressi nazionali e internazionali di interesse otorinolaringoiatrico.