Ipoacusia da rumore

1.13Kviews

Con ipoacusia da rumore si definiscono quei problemi di udito che si manifestano a seguito di una continua e prolungata esposizione al rumore. Tali problemi possono essere semplici, seppur noiosi, fastidi come l’acufene, oppure causare veri e propri deficit uditivi come l’impossibilità di percepire chiaramente i suoni e quindi di comprendere correttamente gli stimoli sonori che giungono alle orecchie.

Se presente, l’ipoacusia da rumore può interessare entrambe oppure un solo orecchio. La reazione a forti livelli di rumore è, difatti, soggettiva e può variare in base a predisposizioni genetiche, stili di vita sani, se si è fatto uso di precauzioni per l’udito, quali e per quanto tempo, oppure se si è seguita un’alimentazione equilibrata e non troppo piena di grassi.

Solitamente, data la natura dell’orecchio, delle sue parti e del suo funzionamento, quando si manifesta un caso di ipoacusia da rumore, questa è di solito di natura percettiva poiché interessa la coclea. L’impatto delle vibrazioni troppo forti e per troppo tempo delle onde sonore, provoca il danneggiamento del condotto uditivo esterno e di conseguenza degli organi e delle cellule che lo compongono. I problemi legati all’ipoacusia da rumore possono essere di natura uditiva o extra-uditiva. Nel primo caso, i traumi possono manifestarsi come acustici acuti, dovuti all’ascolto di un rumore molto breve e molto intenso, o come acustici cronici, causati dall’esposizione prolungata a fonti di rumore elevato.

Generalmente, dati i fattori responsabili della comparsa di questi disturbi, ci sono alcune professioni che, più di altre, costituiscono un rischio per la capacità uditiva. Basta pensare a tutti quei lavoratori che sono costretti a usare strumenti rumorosi per svolgere il proprio mestiere, come gli impiegati nell’edilizia oppure i dentisti o chi presta servizio nell’esercito e così via con le altre classi lavorative potenzialmente esposte a rischi per la salute dell’udito. L’esposizione al rumore è cumulativa, infatti solo dopo anni può essere evidente se è insorto o meno un qualsiasi disturbo uditivo, come acufene o ipoacusia.

Lascia una risposta

specialisti dell

specialisti dell'udito

La risposta alle tue domande
Specialisti dell'udito è una rete di professionisti distribuita su tutto il territorio nazionale, che conta più di 600 centri acustici in tutta Italia.