Protesi acustiche

319views

Le protesi acustiche, o più comunemente note come apparecchi acustici, sono strumenti studiati e realizzati per correggere le disfunzioni del sistema uditivo e aiutare così il soggetto affetto da ipoacusia a trovare rimedio dalla perdita di udito, sia essa di lieve, media o grave entità.

Le protesi acustiche solitamente si suddividono in retroauricolari ed endoauricolari: le prime sono ideali per le perdite uditive gravi o profonde e si collocano dietro l’orecchio, mentre le seconde sono delle protesi acustiche piccolissime che possono essere inserite all’interno del canale uditivo e risultano quasi invisibili senza che ciò infici sulle prestazioni fornite molto raffinate. li elementi principali solitamente sono:

-un microfono;

-un amplificatore;

-un circuito elettronico;

-un ricevitore.

Il microfono ha il compito di raccogliere e trasformare il suono in un segnale elettrico che è poi amplificato e indirizzato al ricevitore, sicuramente la parte più importante e delicata dell’intera apparecchiatura, per poi essere trasformato nuovamente in suono. Il suono risultante è poi portato all’interno del canale uditivo e trasmesso ai soggetti affetti di ipoacusia.

È molto importante che i pazienti si sottopongano ogni sei mesi a una visita otorinolaringoiatrica. L’importanza di questi controlli periodici risiede nel fatto che la presenza di una protesi acustica, all’interno del condotto uditivo, può provocare un accumulo di cerume e le varie conseguenze fastidiose che ciò comporta. Infatti essendo degli strumenti elettronici è consigliabile evitare di portarli in ambienti dove ci sia umidità come ad esempio doccia, piscina, al mare, ma anche in presenza di sostanze che potrebbero corroderne i componenti elettronici come ad esempio profumi e dopobarba.

Per poter indossare un apparecchio acustico che risponda sia all’esigenza del comfort sia a quella della funzionalità, l’audioprotesista e il portatore della protesi devono seguire un periodo di adattamento protesico durante il quale il dispositivo acustico viene tarato secondo le esigenze uditive del soggetto al fine di ricreare una sensazione di ascolto naturale.

Lascia una risposta

specialisti dell

specialisti dell'udito

La risposta alle tue domande
Specialisti dell'udito è una rete di professionisti distribuita su tutto il territorio nazionale, che conta circa 280 centri acustici in tutta Italia.