Curiosità sull’udito

Capodanno: 6 consigli da non perdere per proteggere l’udito

udito a capodanno
1.02Kviews

Capadanno: anno nuovo, vita nuova!

Si festeggia l’arrivo del nuovo anno mangiando, cantando e ballando insieme ai propri cari.
Come di consueto, a chiudere questa magica notte, ci saranno botti di Capodanno, ma attenzione: il rumore prodotto dai botti di capodanno potrebbero provocare gravi conseguenze al vostro udito!

I botti o fuochi d’artificio sono sicuramente un bellissimo spettacolo da guardare, ma non da sentire, infatti, se non prese le dovute precauzioni, potrebbero causare seri problemi al nostro udito perché ogni botto esploso può superare i 120 dB con facilità (ben al di sopra del livello di sicurezza di 85 dB).

Per proteggere l’udito, ti forniamo una serie di consigli da seguire il giorno di capodanno.

Non avvicinarti troppo

Basterebbe passare solo pochi minuti nelle vicinanze del luogo in cui avviene l’esplosione dei botti per andare incontro alla perdita dell’udito, quindi assicurati di stare a debita distanza.

Prepara i tuoi apparecchi acustici al rumore

Se utilizzi un apparecchio acustico, dovresti regolarlo utilizzando un programma per la riduzione del rumore o selezionando in maniera manuale un livello basso di percezione del suono. Qualora non fosse possibile, disattiva gli apparecchi acustici per questa circostanza.

Utilizza tappi per le orecchie

Gli specialisti dell’udito concordano sul fatto che un’esposizione prolungata al rumore oltre gli 85 decibel è pericolosa. Se lo spettacolo dovesse durare per un bel po’, indossa le dovute protezioni per l’udito. Fortunatamente, non ci vuole molto per proteggere le tue orecchie. I tappi per le orecchie, noti anche come otoprotettori, sono economici, semplici e facilmente reperibili in farmacia o presso un centro acustico. Questi strumenti di protezione possono ridurre i livelli di rumore fino a 35 decibel, ma è sempre bene controllare le istruzioni sul pacchetto per utilizzarli nel miglior modo.

L’udito dei bambini

L’orecchio dei più piccoli richiede un’attenzione speciale, se il rumore è troppo forte per te, allora sarà decisamente troppo forte per loro. Le orecchie dei bambini sono più sensibili delle orecchie degli adulti. La perdita dell’udito ha un effetto più profondo sui bambini perché potrebbe influenzare il loro sviluppo cognitivo. E’ consigliabile quindi utilizzare dei paraorecchie o degli otoprotettori specifici per i bambini.

Attenzione al freddo

Al freddo siamo più sensibili alle infezioni virali. Queste infezioni virali potrebbero sviluppare infezioni all’orecchio causando cali di udito temporanei. Quindi, quando sei fuori per dare il benvenuto al nuovo anno, ricorda di coprirti per bene!

Prenota un controllo dell’udito

Se avverti un calo di udito o un ronzio dopo uno spettacolo pirotecnico, significa che sei stato esposto a un rumore eccessivo. Le tue orecchie potrebbero aver bisogno di tempo per riprendersi, quindi concediti una pausa dai rumori forti. Se i sintomi persistono, prenota un controllo gratuito.

Lascia una risposta

specialisti dell

specialisti dell'udito

La risposta alle tue domande
Specialisti dell'udito è una rete di professionisti distribuita su tutto il territorio nazionale, che conta più di 600 centri acustici in tutta Italia.